Tag

Ad Oslo andrà in scena una farsa: ‘Il Processo alla Cina’, ha titolato il Global Times, gestito dal People’s Daily, organo ufficiale del Partito Comunista. Così, la difesa della Cina è un segno di debolezza; è stato toccato un punto nevralgico ma è un fatto che nonostante il boom economico la libertà in Cina sia ancora lontana, lo sanno, ma non possono cambiare. Dovrebbero riconoscere che l’uomo ha una dignità al di la del Partito e dello Stato. In effetti Liu Xiaobo è stato definito come “un nemico dello Stato”. Eppure al suo processo egli ha dichiarato: “Io non ho nemici”.  SamizdatOnLine


Continua QUI.

Annunci