Tag

anteprimaIl 22 ottobre 1978 papa Giovanni Paolo II pronunciava questo forte messaggio – sempre attuale – ad aprirci a Cristo:
“Fratelli e Sorelle! Non abbiate paura di accogliere Cristo e di accettare la sua potestà!  Aiutate il Papa e tutti quanti vogliono servire Cristo e, con la potestà di Cristo, servire l’uomo e l’umanità intera!

Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo!   Alla sua salvatrice potestà aprite i confini degli Stati, i sistemi economici come quelli politici, i vasti campi di cultura, di civiltà, di sviluppo. Non abbiate paura! Cristo sa “cosa è dentro l’uomo”. Solo lui lo sa

Oggi così spesso l’uomo non sa cosa si porta dentro, nel profondo del suo animo, del suo cuore. Così spesso è incerto del senso della sua vita su questa terra. È invaso dal dubbio che si tramuta in disperazione. Permettete, quindi – vi prego, vi imploro con umiltà e con fiducia – permettete a Cristo di parlare all’uomo. Solo lui ha parole di vita, sì! di vita eterna. 

Proprio oggi la Chiesa intera celebra la sua “Giornata Missionaria Mondiale”, prega, cioè, medita, agisce perché le parole di vita del Cristo giungano a tutti gli uomini e siano da essi accolte come messaggio di speranza, di salvezza, di liberazione totale… ”

SamizdatOnLine

Articoli correlati:
Un Papa afferrato da Cristo – Tracce
Omelia di Giovanni Paolo II per l’inizio del pontificato
Oggi 22 ottobre viene celebrato Beato Giovanni Paolo II – Il Sussidiario
22 ottobre, memoria del Beato Wojtyla
Così il beato Giovanni Paolo II sa parlare all’umanità di oggi – Avvenire

Annunci