Berlicche

Cosa intendete, con tolleranza? Che puoi fare ciò che vuoi finché non mi minacci?
Oppure simpatia all’umano che cerca la verità?
Quest’ultimo atteggiamento – che no, non si chiama tolleranza – è squisitamente occidentale e in particolare cristiano. Non è cosa che si trovi né nella cultura greca né romana. Né, se è per questo, altrove.

Ma per quanta simpatia ci possa essere, cosa accade quando le persone che abbiamo tollerato fino a ieri si dimostrano essere un pericolo per noi, per gli innocenti? Quando spuntano fuori gli eretici?

Non è vero che oggi non si perseguitano gli eretici. Semplicemente non vengono chiamati tali. Non ci accorgiamo neanche, che sono eretici. Anche perché ci convincono che sono figure disprezzabili ed è assolutamente necessario eliminarli.
Faccio qualche esempio, così da scandalizzare?

Il dato più eclatante sono i cosiddetti talebàni. Per distruggere queste minacce all’ordine mondiale i potenti della terra hanno messo…

View original post 436 altre parole

Annunci