Il Palazzo di Sichelgaita

di Matteo Sacchi

Cavallo, armatura, speroni e un grande cuore. Il sogno romantico della «gran bontà dei cavalieri antiqui» è una di quelle radici culturali che affondano più profondamente nell’humus mitopoietico dell’Occidente, e non solo. Abbiamo provato a farci spiegare il perché dal professor Franco Cardini, che oltre a essere uno dei più brillanti medievisti italiani, si è appena cimentato in un compito non facile, soprattutto per un professionista dello storia: trasformare in una versione illustrata e per bambini il mastodontico corpus delle leggende arturiane (Storie di Re Artù e dei suoi cavalieri, Gallucci, pagg.120, euro 16,50, illustrazioni di Cecco Mariniello).

View original post 404 altre parole

Annunci