Berlicche

Se sono così lo devo alla sfiga.
No, un attimo, detto in questa maniera non suona bene. Non sto dicendo che, purtroppo, a causa della sfiga sono ridotto male. Sto dicendo che il mio essere me è stato causato in parte da grandissimi, fantastici, stupendi colpi di sfiga.

Certo, quando accadono i colpi di sfiga non sono riconoscibili immediatamente come fortune. Anzi. In genere ci vuole qualche anno, anche più, per capire che le cose sono andate per il meglio.
Chissà, se la macchina non mi fosse stata bloccata da parcheggi in doppia fila all’uscita del cinema forse mi sarei messo con quella bomba sexy che mi aveva manifestato la propria disponibilità. Invece dovetti portarla di corsa a casa, e non la rividi mai più. Ho finito per fidanzarmi con mia moglie, una delle più grandi fortune della mia vita.
Quanti episodi della nostra esistenza abbiamo maledetto, ed invece erano…

View original post 217 altre parole

Annunci