Berlicche

Diciamocelo chiaramente: quanti, una, due settimane fa sarebbero stati pronti a scommettere che oggi avremmo visto un bombardamento americano sulla Siria?
Parecchi, penso. Probabilmente qualche euro ce lo avrei messo anch’io.
Eppure questa eventualità appare di ora in ora meno probabile. Dalla coalizione dei bombardieri si sono sfilati tutti, ad uno ad uno. Anche la Francia. E gli Stati Uniti sono rimasti soli con il cerino in mano, fino all’apertura diplomatica di ieri che appare chiaramente come un tentativo di uscire dall’impiccio senza perdere del tutto la faccia.

Quello su cui volevo portare la vostra attenzione è un particolare che corre sottotraccia, che forse diamo che per scontato ma proprio per questo è importante che sia invece portato alla luce del sole.
Ovvero: credete veramente che gli Stati Uniti vogliano attaccare la Siria per punire l’uso di gas letali? Credete davvero che la Russia voglia impedire il bombardamento per ragioni…

View original post 432 altre parole

Annunci