Berlicche

L’altro giorno sono stato su fino a tardi per vedere un film di qualche anno fa, “Al vertice della tensione” (Sum of all fears, 2002). Un complotto di ideologi disposti a tutto pur di fare trionfare le loro tesi, anche a passsare sopra miliardi di cadaveri, conduce USA e Russia ad un passo dalla guerra atomica. Quello che mi ha colpito, ripensandoci a posteriori, è che i governanti dei due paesi sono trascinati nel vortice dell’escalation militare malgrado nessuno dei due voglia veramente quello che sta per accadere. Uno sbotta, poco prima di girare la chiave che scatenerà i missili nucleari, “Non sono stato eletto per questo“. L’altro, con il dito sul bottone che ucciderà milioni di persone, sospira “Mi tocca finire ciò che non avevo nessuna intenzione di cominciare“.

In un certo senso mi pare di vedere la stessa situazione qui in Italia…

View original post 329 altre parole

Annunci